Carattere:A-A+N
Il comune di troina
  • Popolazione Residente: 10.061 (M 4.787, F 5.274) Densità per Kmq: 60,2
  • CAP 94018
  • Prefisso telefonico: 0935
  • Codice Istat: 086018
  • Codice Catastale: L448
  • Numero Famiglie 3.799
  • Numero abitazioni: 5.842
  • Denominazione abitanti: troinesi
  • Santo Patrono: San Silvestro Monaco da Troina
  • Festa patronale: 2 gennaio
Sagra " Vastedda cu sammucu"
A vastedda co sammucu La “vastedda cu sammucu”, prodotto esclusivo troinese, è una focaccia tipica degli ambienti
agro-pastorali, farcita con tuma, salame e pancetta. La voce “vastedda” assume il significato
di focaccia o scacciata, prendendo origine dal normanno “guastel” e “wastel”.
Può essere assaporata e gustata tra maggio e giugno, in occasione della fioritura del sambuco
(Sambucus nigra), pianta arbustiva delle caprifoliacee che cresce spontanea o coltivata; i fiori bianchi e molto
profumati sono elemento indispensabile per la buona riuscita di questo piatto.

nfasciatieddi Oltre alla “vastedda”, preparata dalle abili mani delle massaie, è possibile apprezzare altri
piatti della gastronomia trorinese, tra i quali primeggiano i cosiddetti “nfasciatieddi”.
Si tratta di un dolce da forno a base di vino cotto di ficodindia, rivestito da un particolare
involucro a pasta morbida e guarnito con frutta secca tritata, vino cotto e cannella.
La famiglia Polizzi di Troina ed i marchesi di Sorrentino.pdf - Nicola Schillaci
Miscellànea - Nicola Schillaci
In terra Trayne - Nicola Schillaci
Mulini ad acqua - Nicola Schillaci
OLIVICOLTURA E OLIO A TROINA - excursus storico - Nicola Schillaci
Il passaggio dalla terra di Trayna della regina Bianca - Nicola Schillaci